Cookie Policy Privacy Policy

#LaudatoSì5 Pillola 21 maggio 2020 - Parrocchia Santa Maria degli Angeli

Vai ai contenuti

#LaudatoSì5 Pillola 21 maggio 2020

Settimana Laudato Sì
PILLOLE QUOTIDIANE DI LAUDATO SI' 2020
Papa Francesco ci invita a celebrare la settimana Laudato Sì





Carissimi continua la nostra terapia antibiotica a base di "Pillole quotidiane di Laudato Sì" nel quinto anniversario dell’enciclica di papa Francesco sulla cura della nostra casa comune.
Anche noi come comunità siamo chiamati ad essere protagonisti di un cambiamento nel nostro stile di vita, una conversione ecologica nella quale prendersi cura del pianeta e delle persone.
Il titolo della pillola di oggi è "Mobilità sostenibile".
Leggiamo e Riflettiamo…
L’espressione mobilità sostenibile indica delle modalità di spostamento e, in generale, un sistema di mobilità urbana, in grado di diminuire gli impatti ambientali sociali ed economici generati dai veicoli privati e cioè l’inquinamento atmosferico e le emissioni di gas serra; l’inquinamento acustico; la congestione stradale; il degrado delle aree urbane causato dallo spazio occupato dagli autoveicoli a scapito dei pedoni; il consumo di territorio causato dalla realizzazione di strade e infrastrutture. La maggior parte delle volte pensiamo che noi siamo vittime di questo sistema e non la causa, ma quante volte, quando possiamo scegliere, decidiamo di andare a piedi o in bicicletta invece di andare in macchina?
” La qualità della vita nelle città è legata in larga parte ai trasporti, che sono spesso causa di grandi sofferenze per gli abitanti. nelle città circolano molte automobili utilizzate da una o due persone, per cui il traffico diventa intenso, si alza il livello d’inquinamento, si consumano enormi quantità di energia non rinnovabile e diventa necessaria la costruzione di più strade e parcheggi, che danneggiano il tessuto urbano. Molti specialisti concordano sulla necessità di dare priorità ai trasporti pubblici. Tuttavia, alcune misure necessarie difficilmente saranno accettate in modo pacifico dalla società senza un miglioramento sostanziale di tali trasporti, che in molte città comporta un trattamento indegno delle persone a causa dell’affollamento, della scomodità o della scarsa frequenza dei servizi e dell’insicurezza. (Laudato Sì, 153) ”

Chi vuole può condividere le proprie riflessioni inviando testi, video o immagini al seguente indirizzo di posta elettronica: settimanalaudatosi@parrocchiaangeli.it

Il culmine della Settimana Laudato Sì sarà quando cercheremo di portare solidarietà al nostro mondo in un momento di preghiera condivisa, la sera del 24 maggio alle ore 21.00. Come comunità saremo uniti spiritualmente con i cattolici di tutto il mondo perché “tutto è connesso”.
Assicurati di registrare la tua partecipazione, comunicando la tua richiesta di partecipazione al seguente indirizzo di posta elettronica settimanalaudatosi@parrocchiaangeli.it e sentiti libero di condividere le tue preghiere sui social media della nostra comunità parrocchiale.

“Risana la nostra vita, affinché proteggiamo il mondo e non lo deprediamo” (Laudato Si’, 246)

“di ognuna dev’essere riconosciuto il valore con affetto e ammirazione, e tutti noi esseri creati abbiamo bisogno gli uni degli altri.” (Laudato Si’, 42)

Torna ai contenuti
Cookie Policy Privacy Policy