Cookie Policy Privacy Policy

Digiuno e Parola - Parrocchia Santa Maria degli Angeli

Vai ai contenuti

Digiuno e Parola

Tempo di Quaresima
Digiuno e Parola Quaresima 2021
Un percorso accompagnato dal vescovo Marco.
La Quaresima è tempo di conversione e preghiera, nell’impegno a ritrovare un legame spirituale profondo con la propria fede. Perciò anche quest’anno il vescovo Marco ripropone l’appuntamento con "Digiuno e Parola": una meditazione all’ora di pranzo, in ogni venerdì di Quaresima.
Il giorno e l’orario non sono casuali: durante la Quaresima, infatti, il venerdì è giorno di digiuno e astensione, e dedicare alla preghiera la pausa pranzo significa dare un senso più profondo e ampio a questo gesto.
«Il digiuno in Quaresima è l’esercizio della preghiera del corpo – afferma il vescovo -, il corpo prega attraverso il digiuno e l’anima si unisce al corpo. In questi appuntamenti possiamo fare un vero digiuno, modesto ma effettivo, un vero esercizio della fame di Dio».
A causa delle restrizioni sanitarie ancora in vigore non sarà possibile assistere in presenza alle catechesi, ma queste saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube della Diocesi, ogni venerdì dalle 13.05 alle 13.35.
Il vescovo parlerà dalla cappella del Seminario, unito in preghiera con la comunità ivi residente.
 
Al centro delle meditazioni alcuni personaggi della Parola di Dio, uniti attorno al tema principale                “Il perdono: la straordinaria potenza di Dio”:
 
  • 19 febbraio: Il figliol prodigo: “Rientrò in se stesso” | L’esame di coscienza
  • 26 febbraio: Il fratello maggiore: “Tuo fratello è qui” | Rottura della fraternità
  • 5 marzo: Pietro e Giuda: “Pianse amaramente” | Il pentimento
  • 12 marzo: La peccatrice perdonata: “La tua fede ti ha salvata” | Confessare i peccati
  • 19 marzo: il padre misericordioso: “Ebbe compassione” | L’assoluzione
  • 26 marzo; Zaccheo: “Quattro volte tanto” | Riparare il male
Torna ai contenuti
Cookie Policy Privacy Policy