Libro su Padre Claudio scritto a più mani - Parrocchia Santa Maria degli Angeli

Vai ai contenuti

Libro su Padre Claudio scritto a più mani

Commissione Caritas/Missioni > Mostra fotografica in ricordo di Padre Claudio Bergamaschi

Lettera di invito ai racconti

Caro amico,
la mostra fotografica dedicata a Padre Claudio ha smosso molte emozioni e ricordi. Dalla fanciullezza, la gioventù, la scelta di fede, la missione ecc.
Alleghiamo a questa lettera una bozza non definitiva per spiegarti lo spirito e la genesi di questo lavoro. Vuole essere un libro di fotografie, dove chi ha vissuto quel momento ha l'occasione e l'opportunità per raccontare il suo Claudio, oppure un aneddoto simpatico di vita condivisa. Ci sarà la possibilità per alcuni di ricordare momenti spensierati della fanciullezza, per altri il travaglio della scelta Sacerdotale, per altri ancora il dramma e le persecuzioni della missione. Va bene così, perché il Claudio è tutto questo e molto di più.Vorremmo sottolineare in particolare due aspetti che il testo scritto e illustrato vorrebbe sviluppare con particolare attenzione: le dimensioni di santità e di profezia che hanno indelebilmente caratterizzato l'esperienza terrena di Don Claudio.Vi chiediamo di cogliere dalle Vostre esperienze di incontri con Claudio, in particolare questi due tratti carismatici, appunto i "semi di santità e di profezia" che Claudio ha saputo svolgere, guidato da una liberazione di spiritualità e preghiera eccezionale.
In tal modo emergerà evidente la sua originalità di testimone del Cristo santo e profeta, sulla luce del cammino di liberazione sia dell'Antico Testamento che del Nuovo che Claudio aveva ben presenti.
L'ansia di liberazione che infiammava il cuore di Claudio deve emergere prepotente, perché i tratti di santità e profezia sono stati il filo conduttore della Sua testimonianza di uomo e di Sacerdote.
Anche da piccoli episodi, incontri, dialoghi che voi avrete vissuto con Claudio, si possono estrapolare le perle della santità e della profezia, nell'ottica di una liberazione integrale dell'uomo povero, oppresso, impoverito, frutto di ingiustizie.
Grazie e buon lavoro amica/o.
Ci terremo in contatto e se pensi di conoscere qualcuno da inserire tienici informati.
Alcune indicazioni operative: puoi partecipare con un racconto, una lettera, una poesia, il racconto non dovrebbe superare la pagina dattiloscritta, e in alcuni casi le due. Prenderemo in esame anche la possibilità di più racconti, i contributi verranno esaminati da una commissione di cui fa parte il parroco Don Giampaolo Genova, il gruppo missioni borgo Angeli, ogni contributo dovrà avere autorizzazione alla pubblicazione da parte dei familiari di Padre Claudio.
Il racconto potrebbe essere corretto dal correttore di bozze, in tal caso verrà esaminato insieme per non perdere lo specifico del racconto.
Potremmo essere costretti a selezionare i racconti, il materiale non pubblicato, viene comunque trattenuto e catalogato in una raccolta più grande di scritti e immagini dedicata a Padre Claudio.
Per eventuali informazioni ci potete contattare all'indirizzo e-mail del sito internet della Parrocchia: webmaster@parrocchiaangeli.it

Formizzi Enzo;
Bignardi Luca;
Sanna Antonio.


Torna ai contenuti